Shaiya

di Sherif Awad

Shaiya

-Il mio percorso artistico ha inizio all’età di 4 anni, dove il mondo dell’arte è penetrato nelle mie vene con i primi piccoli passi di danza e da lì non ho mai smesso. Diversi anni di danza mi hanno portata ad intraprendere il percorso del musical accompagnando alla danza anche il canto e la recitazione dando vita al desiderio di diventare una cantante portandomi a concentrarmi prettamente sullo studio del canto, esibendomi in Live Music, collaborazioni con artisti e cover band, accompagnamento per cerimonie, eventi e cosi via….

-Non ho mai avuto un modello in particolare da seguire. Sono sempre stata affascinata da tutte quelle persone che con la loro forza, persistenza e determinazione hanno proseguito e raggiunto il loro sogno. Posso dire di essere stata attratta dal musical “Notre Dame de Paris” (musical che poi ho interpretato nel ruolo di Esmeralda in una compagnia teatrale) e da molti altri artisti da Laura Pausini, Celine Dion, Lady Gaga e via via molti altri...

-Il percorso per diventare artista, come per tutti i percorsi lavorativi è impegnativo quanto incantevole. Come in tutte le cose ci vuole innanzitutto amore per quello che si fa, sacrificio, dedizione e tanta tanta costanza nonostante a volte ci potranno essere delle piccole cadute che servono a fortificarci e a tirar fuori ancor di più il carattere di ognuno di noi, bisogna andare sempre avanti. Quindi ci vuole impegno e costanza!

-Il mio percorso sta crescendo adesso. Non sono ancora una celebrità, ma con umiltà provo a farmi un posticino in questo mondo... Fino ad oggi sono stata vincolata per via dei miei lavori diurni e serali che per fortuna o sfortuna, non mi ha permesso di dedicarmi a pieno in questa mia passione… Ad oggi, invece, cerco di concentrare le mie energie prettamente su questo percorso!

- Il mondo artistico non è un mondo cosi semplice come magari lo si può vedere dal di fuori. E’ costantemente in evoluzione, in cambiamento e la creatività è l’arma che ti porta ad andare sempre avanti. Devi costantemente fare scelte creative per stimolare le persone che ti seguono e che ti apprezzano. 
-Ora come ora, dato il periodo critico che stiamo vivendo, tutto è in letargo: locali chiusi, ristoranti chiusi, concerti rinviati, spettacoli teatrali rinviati, cerimonie idem… E’ difficile oggi avere la mente serena vedendo che l’arte è stata messa in modalità “stand-by”. Ripartiremo a rilento, come tutte le altre attività, ma sempre a testa alta e pian piano tutto andrà per il meglio!

Shaiya

-Sempre super disponibile e con il sorriso! Ho ricevuto diverse proposte di collaborazione sia da artisti italiani che stranieri: ho avviato di mia iniziativa un progetto con la disponibilità due artisti internazionali riproducendo una canzone molto conosciuta “Imagine di John Lennon” (la quale vi invito a vedere:  essa è una presa di coscienza di un movimento planetario che chiede di immaginare un mondo senza barriere o confini e di sentirsi un “Mondo UNICO”. Spero possa lasciare un sorriso ad ogni spettatore che lo guarda!




-Oggi come oggi riesco tranquillamente a far combaciare entrambe le mie vite. Non ho tutta questa notorietà che mi permettere di fare trasferte o rimanere per molto tempo lontano da casa. Quindi ad oggi gestisco tutto al meglio! (anche se spero presto di poter fare molte più trasferte)

-Essere sempre umili, responsabili e seguire la propria strada con determinazione e responsabilità. Il mondo dell’arte è anch’esso un lavoro. Se lo si vuole proseguire come tale ci vuole tanto amore, lavoro, dedizione e passione per quello che si fa, se invece lo si vuole seguire come hobby divertitevi tantissimo nel farlo!

-Collaborare con più artisti possibili per riprendere il tempo perduto.. Collaborare in qualsiasi modo con la musica, lavorando su canzoni cover, inediti, featuring, lasciando nel cuore delle persone che mi ascoltano un po' di me, della mia vita e della loro… che poi le nostre vite sono tutte simili, è per questo che la musica ci accomuna!

-I miei testi non li scelgo, arrivano spontaneamente in base allo stato d’animo attuale o in base ai ricordi di quel momento che mi riaffiorano… o semplicemente osservo la vita, situazioni che vivo ed osservo e di cui mi va di parlarne col mondo intero….